jump to navigation

Emmepi-che? aprile 5, 2008

Posted by maxviel in News.
trackback

È notizia di ieri che sarebbe stato annunciato, durante un simposio negli USA, un futuro sostituto all’mp3.
La notizia è una bufala giornalistica in piena regola, almeno nel titolo riportato dalla Repubblica online “Musica digitale, ecco l’erede dell’mp3: venti secondi di clarinetto in 1KB”. Naturalmente non si tratta di una compressione audio (come appunto l’mp3), ma di un sistema che separa i contenuti della performance (come dire la partitura) dal suono effettivo dello strumento che lo esegue, il quale sarebbe simulato dal player stesso attraverso un metodo… computerizzato (un sistema di sintesi per modelli fisici o più probabilmete un’interpolazione di campioni).

Provare per credere: sul sito di Repubblica è possibile confrontare la registrazione di un clarinetto con quello realizzato dal nuovo sistema.
Curiosamente il primo esempio è volutamente di bassa qualità, con un pesante rumore di fondo in modo che anche al meno… esperto sia evidente che la registrazione sia meno… bella del corrispettivo simulato.
In realtà basta poco per capire che la simulazione è fatta con qualità poco brillante. Non parliamo poi del fatto che non è possibile codificare due note suonate contemporaneamente.. cioe’ un accordo!

Insomma ancora una volta il giornalismo in cerca di notizie con cui riempire i vuoti della reale informazione è riuscito a creare un piccolo caso… già archiviato.
Rimane il fatto che sarebbe curioso sentire in quale modo creativo il povero player simulerebbe la voce di un qualsiasi cantante…

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: